Piazza del Municipio, 5, 05017 Monteleone D'orvieto (TR)     |     comune.monteleonedorvieto@postacert.umbria.it     |     0763 834021

Sinergie tra Rete Rurale e Oiga - Seminario anche ad Orvieto

News

Lunedì 08 Agosto 2011 20:08

Immagine principale dell'articoloCirca 1400 giovani agricoltori hanno partecipato ai dieci seminari divulgati "Giovani imprenditori in agricoltura: il panorama delle opportunità" organizzati dall'Osservatorio per l'imprenditorialità giovanile in agricoltura.
Si è conclusa con successo la serie di 10 seminari divulgativi regionali promossi dall'Oiga (Osservatorio per l'imprenditorialità giovanile in agricoltura), dal titolo "Giovani imprenditori in agricoltura: il panorama delle opportunità" e che ha visto la partecipazione complessiva di circa 1400 giovani agricoltori. Dopo il primo incontro, che si è svolto ad Urbino l? 8 marzo, si sono svolti quelli di Orvieto, Imperia, Potenza, Isernia, Chieti, Pordenone, Cosenza, Aosta, fino quello conclusivo di Bolzano il 28 giugno. Durante i seminari è stato distribuito anche materiale informativo sulla ?condizionalità in agricoltura? predisposto dalla Rete rurale nazionale e distribuito durante la ?Campagna di comunicazione condizionalità?, realizzata tra il 2010 e il 2011 e che ha visto coinvolte le Regioni, migliaia di uffici dei Centri di assistenza agricola, nonchè diverse testate giornalistiche nazionali. Un modo per diffondere tra i giovani imprenditori comportamenti virtuosi di gestione aziendale, finalizzati a rafforzare l'agricoltura europea nella sua sostenibilità ambientale e competitività di mercato. Alla fine del ciclo, Rete rurale ha acquisito, grazie all'Oiga, i contatti di 557 partecipanti che hanno manifestato interesse ad essere periodicamente aggiornati sulle novità relative al Piano strategico nazionale dello sviluppo rurale e alle attività della Rete. Ciò rappresenta una buona prassi relativa alle sinergie tra le diverse strutture pubbliche che si pongono l'obiettivo di promuovere, tra i giovani imprenditori agricoli, la conoscenza dei Programmi di sviluppo rurale e di tutti gli altri strumenti di sostegno sul territorio, ottimizzando l'impiego delle risorse disponibili al fine di migliorare la competitività del nostro Paese.
Valuta la pagina - stampa